“RMN – RISONANZA MAGNETICA APERTA SETTORIALE.”

— Gruppo Da Vinci Civita Castellana—

Che cos’è la Risonanza Magnetica Aperta Settoriale

La risonanza magnetica (nota anche con la sigla RMN) è una tecnica diagnostica che fornisce immagini dettagliate del corpo umano utilizzando campi magnetici e onde radio, senza esporre il paziente a nessun tipo di radiazioni ionizzanti.

Viene utilizzata per la diagnosi di una grande varietà di condizioni patologiche perché permette di visualizzare sia lo scheletro e le articolazioni, sia gli organi interni. La qualità dei risultati consente infatti di apprezzare particolari non rilevabili con altre tecniche diagnostiche.

Attraverso tale esame è possibile studiare la vascolarizzazione dei tessuti, lo stato di idratazione dei dischi intervertebrali, valutare la salute delle articolazioni e diagnosticare con estrema precisione malattie neurologiche e alcune forme tumorali. L’esecuzione non è mai dolorosa e la risonanza magnetica aperta permette al paziente di vivere con tranquillità l’esame, eliminando la fastidiosa sensazione di claustrofobia che si potrebbe avvertire con la classica apparecchiatura.